Come gestire F24 semplificato?

Come gestire F24 semplificato?

In allegato troverà le istruzioni di utilizzo del modello F24 semplificato.
Per utilizzare il modello F24 semplificato occorre indicare nel quadro Impostazioni il valore SI nel campo "Utilizza modello F24 Semplificato".
Il modello F24 semplificato può essere presentato esclusivamente in modalità cartacea. Se, dopo aver generato un versamento con Modello F24 semplificato, nel campo "Tipo consegna" viene   indicato un valore diverso da "Cartacea", in automatico la procedura varia il campo "Tipo modello" impostando "F24".

Dal Manuale Operativo riporto le seguenti istruzioni:

Paragrafo 2.2 - Impostazioni
...
Utilizza modello F24 SemplificatoImpostare "SI"  se l'utente vuole utilizzare il modello F24 Semplificato, approvato con Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 25 maggio 2012 e successivamente modificato con Provvedimento del 19/06/2013, per eseguire i versamenti relativi a tributi Erario, Regioni ed Enti Locali per i soggetti non titolari di Partita IVA.Se è impostato "SI" e il soggetto non è titolare di Partita IVA, nel quadro Modello F24 verrà generato in automatico il modello F24 Semplificato se nel periodo e numero di versamento specifico sono presenti solo tributi ammessi (Erario, Regioni ed Enti Locali). In presenza di altri codici tributo diversi da Erario, Regioni ed Enti Locali nello stesso periodo e numero di versamento verrà generato il modello F24 o F24 Accise.Il modello F24 Semplificato può essere utilizzato anche dai soggetti titolari di partita Iva, ma in questo caso solo per i versamenti relativi a IMU/TASI.Se è impostato "SI" e il soggetto è titolare di Partita IVA, nel quadro Modello F24 verrà generato in automatico il modello F24 Semplificato se nel periodo e numero di versamento specifico sono presenti solo tributi relativi a IMU e/o TASI.Se si vuole utilizzare il modello F24 Semplificato, l'impostazione può essere fatta nella tabella Parametri.
Paragrafo 1.2.1 - Tabella Parametri
...
Utilizza modello F24 Semplificato per i soggetti non titolari di Partita IVAImpostare "SI"  se l'utente vuole utilizzare il modello F24 Semplificato, approvato con Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate   del 25 maggio 2012 e successivamente modificato con Provvedimento del   19/06/2013, per eseguire i versamenti relativi a tributi Erario, Regioni   ed Enti Locali per i soggetti non titolari di Partita IVA.Se è impostato "SI"  e il soggetto non è titolare di  Partita IVA, nel quadro Modello F24 verrà generato in automatico il modello  F24 Semplificato se nel periodo e numero di versamento specifico sono presenti solo tributi ammessi (Erario, Regioni ed Enti Locali). In presenza   di altri codici tributo diversi da Erario, Regioni ed Enti Locali nello   stesso periodo e numero di versamento verrà generato il modello F24 o  F24 Accise.